Tendenze delle tecnologie dell'informazione sanitaria nel 2022

Abbiamo già scoperto alcune delle tendenze della salute nel 2020 . Cosa pensi possa aspettarci nel 2022? Proviamo a indovinare alcune tendenze della tecnologia dell’informazione sanitaria che potrebbero apparire nel 2022.

Secondo alcune statistiche, quasi l’80% degli operatori sanitari prevede di aumentare i propri investimenti nell’IT sanitario entro il prossimo decennio. Gli obiettivi generali sono chiari, ma quali tecniche sono appropriate per gli investimenti? La risposta a questa domanda può essere trovata in alcune revisioni dei progressi medici nel 2022.

Mercato sanitario nel 2022

Nel 2022-2023, il mercato dell’informatica sanitaria continuerà a crescere. Secondo il recente “ Future of Healthcare Report ”, oltre il 50% dei consumatori intervistati è interessato ad affidarsi alle soluzioni di Telehealth . Quali sono le principali tendenze nel settore sanitario nel 2022 e oltre?

Apprezzano le prestazioni e le tariffe di questi servizi IT sanitari più di ogni altra cosa. Di conseguenza, i medici sono alla ricerca di strumenti innovativi per soddisfare i requisiti e fornire risultati appropriati ai propri clienti.

Gli esperti valutano l’ Internet of Medical Things (IoMT), il monitoraggio remoto dei pazienti (RPM), la realtà virtuale (VR), la realtà aumentata (AR) e l’ elaborazione di Big Data come soluzioni innovative di e-health che già soddisfano i requisiti dei clienti del settore. Questi strumenti hanno dimostrato la loro efficacia nel trasformare l’ambiente sanitario online globale superando la sfida della pandemia.

Le tecniche di Intelligenza Artificiale (AI) e Machine Learning (ML) sono pronte a migliorare i loro ruoli di leadership nei prossimi anni. Sono i più efficaci in termini di soddisfare le esigenze individuali. Possono aiutare le aziende sanitarie con l’amministrazione e l’analisi, nonché la valutazione.

Internet delle cose mediche e dei dispositivi indossabili

La domanda di assistenza sanitaria a distanza è cresciuta a causa del COVID-19 . Gli esperti si sono resi conto di quanto sia fondamentale creare soluzioni di connettività che consentano ai medici di comunicare con i propri pazienti da qualsiasi luogo. L’ Internet of Medical Things (IoMT) è un campo promettente da questo punto di vista.

Utilizzando gadget specifici, è ora possibile tenere d’occhio i pazienti senza visite settimanali allo studio medico. È sufficiente disporre di una connessione internet decente.

Gli inalatori, i moderni materassi intelligenti, i dispositivi ECG e ECG, ad esempio, semplificano varie operazioni come lo scambio di dati con il software di telemedicina. Ci sono vari vantaggi nell’usare questi sistemi per la telemedicina. Ad esempio, migliorano il flusso di lavoro, aumentano la mobilità dei pazienti e consentono il monitoraggio dei problemi di salute.

Monitoraggio remoto del paziente (RPM) nel 2022

Il COVID-19 ha anche aiutato nello sviluppo del monitoraggio remoto dei pazienti come tendenza medica permanente. Le consultazioni online, la terapia online e le teleconferenze sono tutti esempi della crescente popolarità dell’assistenza sanitaria virtuale. RPM ha ancora più opzioni grazie alla vasta gamma di dispositivi IoMT disponibili.

L’interazione a mani libere sarà uno dei più grandi progressi tecnologici di rilievo nella gestione del ciclo di vendita a lungo termine. Questo perché RPM aiuta le aziende mediche di tutte le dimensioni a ridurre le spese di tempo e denaro.

In futuro, il raggiungimento dell’RPM consentirà la combinazione di procedure a mani libere e in loco per fornire l’aspetto del servizio appropriato per vari gruppi di pazienti.

Realtà aumentata

I ricercatori possono migliorare i sistemi di telemedicina unendo i servizi di telemedicina online con la realtà aumentata (AR). Possono migliorare la precisione di una varietà di procedure. Ad esempio, l’AR può aiutare con il trasporto dei pazienti.

Diversi tipi di servizi sanitari possono richiedere diversi livelli di esperienza. Le applicazioni personalizzate sono già utili nell’identificazione delle opzioni di trattamento per gli individui.

Le soluzioni di realtà aumentata includono occhiali intelligenti, strumenti odontoiatrici e sensori venosi, solo per citarne alcuni. Altri strumenti AR consentono ai medici di proiettare le dita nel display di un chirurgo abilitato AR in loco, ricevere istruzioni durante le operazioni, visualizzare modelli 3D e molto altro ancora.

Realta virtuale

Nel prossimo futuro, le innovazioni IT esistenti per la salute come la realtà aumentata (AR) e la realtà virtuale (VR) scopriranno ancora più implementazioni. La tecnologia VR può essere utilizzata per migliorare una varietà di attività ospedaliere, sia in loco che elettronicamente.

La formazione chirurgica, l’insegnamento agli studenti clinici utilizzando simulazioni di casi reali e la creazione di esperienze ospedaliere virtuali sono tutti casi di utilizzo della realtà virtuale in ambito sanitario.

Inoltre, il metodo ha il potenziale per migliorare la qualità della scansione polmonare, forse salvando innumerevoli persone nella lotta contro il Coronavirus.

Nel complesso, siamo arrivati a considerare la realtà virtuale come una tecnologia interessante. Tuttavia, la sua influenza sull’assistenza sanitaria è più vantaggiosa che divertente .

Big Data e Intelligenza Artificiale

Ancora più innovazioni possono essere utilizzate per massimizzare la produttività dei sistemi di telemedicina. Le tecnologie avanzate di telemedicina includono l’intelligenza artificiale nella telemedicina e l’analisi dei grandi dati . Sono entrambi eccellenti componenti aggiuntivi perché possono raccogliere, analizzare e valutare enormi quantità di dati, risultando in suggerimenti terapeutici molto migliori per il paziente.

In un contesto medico, la grande percentuale di pazienti ha incontrato in qualche forma l’IA. Ad esempio, i chatbot per l’assistenza e la terapia del cliente sono alimentati da questa tecnologia.

L’intelligenza artificiale ha il potenziale per migliorare la produttività del servizio sanitario e produrre risultati migliori. I sintomi, lo stato sociale, le caratteristiche, l’età e altri aspetti che possono influenzare il trattamento possono essere rilevati utilizzando l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e i grandi dati. Avere questo tipo di dati ti consente di fare scelte basate sui dati.

Non sorprende che l’utilizzo dell’intelligenza artificiale nel settore sanitario dovrebbe crescere rapidamente nei prossimi anni .

Sommario

A causa dell’epidemia di COVID-19, il personale medico deve rispettare pienamente le nuove normative e sviluppare approcci creativi, secondo le tendenze del settore sanitario per il 2022 e oltre. La domanda dei suoi prodotti è aumentata notevolmente. I medici devono utilizzare la tecnologia più aggiornata e una varietà di app.

Ogni giorno emergono nuovi strumenti in diverse aree, tra cui la formazione sanitaria, il monitoraggio remoto, la ricerca farmaceutica e i metodi di diagnosi assistita dall’intelligenza artificiale. Dovrebbero essere affrontate anche nuove leggi e regole, non solo la produzione di software.

Numerose potenzialità per migliorare l’attuale sistema medico saranno possibili grazie a questi progressi tecnologici.

Salute IT