Electronic Medical Records

Differenze tra Electronic Medical Records (EMR) e Cartella clinica elettronica (EHR)

EMR e EHR sono le ultime parole d’ordine nel settore della salute. In un recente sondaggio medico, è emerso che solo il 7% dei medici conosce l’effettiva differenza tra questi due termini.

Non solo i medici e gli esperti medici, ma anche i pazienti usano questi termini ” cartelle mediche elettroniche ” e ” cartelle sanitarie elettroniche ” in modo intercambiabile. Tuttavia, ci sono differenze chiare ed evidenti tra EHR ed EMR.

Che cos’è la cartella clinica elettronica (EMR)?

EMR o cartella clinica elettronica indica la versione digitale della cartella clinica con le informazioni memorizzate sul sistema informatico. Pertanto, ogni documento del paziente, come la sua anamnesi, i test di laboratorio, le diagnosi, ecc., Viene archiviato nel sistema piuttosto che sotto forma di file di carta ingombranti. Mentre questo funziona bene all’interno di una pratica, ma questi sono limitati perché non possono andare al di fuori dei locali dell’organizzazione.

I medici possono utilizzare le cartelle cliniche elettroniche per:

  • Tieni traccia dei dati per tutto il periodo.
  • Determina con facilità se i pazienti richiedono screening o controlli preventivi.
  • Esamina come si comportano i loro individui su misure particolari, come malattie cardiovascolari o vaccinazioni.
  • All’interno della clinica, valutare e migliorare la qualità dei servizi sanitari.

Tuttavia, i dati in EMR non lasciano facilmente l’organizzazione. È possibile che la cartella della persona debba essere copiata e inviata agli esperti e agli altri partecipanti dell’équipe medica. EMR non sono diversi dai file cartacei in questo senso.

Questo è dove la differenza effettiva tra EHR ed EMR viene alla luce.

Che cos’è Cartella clinica elettronica (EHR)?

EHR o cartelle cliniche elettroniche sono informazioni sanitarie digitali della persona. Contiene molto più di ciò che è già incluso in EMR. Le cartelle cliniche elettroniche comprendono segni vitali, storia medica passata, diagnosi, note di avanzamento, farmaci, allergie, dati di laboratorio, date di immunizzazione e rapporti di imaging. Queste informazioni possono viaggiare anche al di fuori dei locali dell’organizzazione.

Ma fa una differenza significativa. Dal momento che i dati diventano ancora più preziosi quando vengono scambiati in modo sicuro tra cliniche e organizzazioni mediche. L’assistenza sanitaria è uno sforzo collaborativo e lo scambio di dati aiuta a elaborare. Inoltre, gran parte dei vantaggi determinati dal sistema sanitario pubblico dipendono dal successo della trasmissione dei dati tra i partecipanti e, infine, dalla flessibilità di numerose parti di collaborare allo scambio dinamico di dati.

Base delle differenze tra EMR ed EHR

  1. Significato: come discusso sopra, l’EHR (Electronic Health Record) è la registrazione digitale delle informazioni sulla salute di una persona. Mentre EMR (Cartella clinica elettronica) è la forma digitale della cartella del paziente gestita dall’organizzazione o dal fornitore.
  2. Condivisione delle informazioni : il sistema EHR è progettato in modo da poter essere condiviso con tutti i fornitori coinvolti nella cura del paziente. A differenza dell’EHR, l’EMR è creato e progettato specificamente per utilizzare l’organizzazione o il medico specifico e i suoi dati sono archiviati sulla Intranet.
  3. Accesso del paziente alle informazioni: EHR contiene tutte le cartelle cliniche della persona interessata. Questi record possono essere facilmente consultati e utilizzati dalla stessa persona per prendere le decisioni sul trattamento e sui medici. D’altra parte, EMR è la cartella clinica del paziente che è specificatamente per l’uso dei fornitori e il paziente ha un accesso limitato ad essa. Queste informazioni non possono andare al di fuori delle vicinanze dell’organizzazione.
  4. Accesso agli strumenti : una cartella clinica elettronica viene fornita con vari strumenti che i fornitori possono utilizzare per prendere le decisioni importanti sul trattamento del paziente, mentre tutti gli strumenti forniti dal sistema di cartelle cliniche sono limitati alla diagnosi del paziente.

Vantaggi dell’EHR rispetto all’EMR

  1. Migliore gestione dei risultati: una cartella sanitaria elettronica consente a un paziente di ricevere tutti i risultati di laboratorio, i referti radiologici, ecc. Che sono generalmente conservati al fornitore in EMR.
  2. Meno scartoffie: l’EMR registra tutti i dati nel sistema, ma il personale ha bisogno di ottenere le stampe per fornire questi dati a un paziente e ad altri fornitori. Ma nel caso di LEI, tutti questi dati possono essere condivisi anche online.
  3. Più supporto: sono disponibili vari strumenti che aiutano i pazienti a ottenere le informazioni importanti tramite EHR e a inserire i dati stessi tramite questionari online e dispositivi di monitoraggio domiciliare.

Sommario

Sì, c’è una piccola distinzione tra EMR (cartella clinica elettronica) ed EHR (dati sanitari elettronici). Tuttavia, c’è un grande divario in questa distinzione.

Nel complesso, si prevede che i record digitali rendano l’assistenza sanitaria più funzionale ed economicamente vantaggiosa, rendendo il passaggio un investimento utile per l’infrastruttura medica.


fonti:

  1. https://www.businessnewsdaily.com/10914-best-electronic-health-records-systems.html
  2. https://www.healthit.gov/faq/what-electronic-health-record-ehr
Salute IT