Cartelle cliniche personali

Le cartelle cliniche personali o PHR sono i documenti o gli archivi relativi alla salute del singolo paziente che sono gestiti da loro in un ambiente sicuro, privato e riservato. È un’applicazione elettronica attraverso la quale ogni singolo paziente può gestire i propri dati come referti sanitari, referti di laboratorio e qualsiasi altro dettaglio di cure mediche da cui è passato in precedenza. È analogo al mantenimento della cartella clinica da parte di ospedali o medici privati. Le informazioni memorizzate nei PHR possono essere recuperate online e offline in modo che le informazioni mediche sulla salute del paziente possano essere recuperate in breve tempo. Questo è anche il motivo per cui i PHR sono così chiamati un’enciclopedia elettronica della salute delle persone .

La documentazione in PHR’s è fatta e gestita dalle persone stesse. Pertanto, i fornitori dovrebbero prestare attenzione ai formati dell’applicazione in modo che l’utente non abbia difficoltà a gestire i record.

In che modo le cartelle cliniche personali sono diverse dalle altre cartelle cliniche?

Un PHR è un track record completo e completo del trattamento medico del paziente. È diverso da quei portafogli in cui solo i fornitori possono aggiornare le informazioni. Anche le cartelle cliniche e le cartelle cliniche personali sono entrambi termini simili ma sono diversi dal punto di vista della direzione in quanto le cartelle cliniche sono preparate dai medici mentre le cartelle cliniche personali sono documentate dagli stessi individui.

In generale, i pazienti non sono consapevoli dei loro problemi di salute in quanto non si assumono la responsabilità di mantenere i propri dettagli e dipendono maggiormente dai medici. Ma con l’aiuto di PHR i pazienti stanno ora partecipando attivamente alla cura dei loro bisogni di salute . Ora, gli individui stanno diventando più attenti alla salute poiché lo stile di vita sta gradualmente diventando sedentario.

Punti chiave da considerare mantenendo i PHR

  • Le informazioni dovrebbero essere complete, accurate e precise.
  • Il paziente dovrebbe avere pieno accesso alla cartella.
  • Dovrebbe includere tutte le cartelle cliniche legali del paziente.

Documenti da includere nei PHR

Di seguito sono riportati i principali documenti che devono essere mantenuti nell’ambito del portafoglio di salute personale: –

  • Documento di identificazione dell’utente – In questo documento, l’utente deve inserire tutti i suoi dati personali come nome, età, indirizzo, numero di contatto ecc.
  • Dettagli del problema di salute: include i dati relativi ai problemi di salute dell’individuo.
  • Record dei trattamenti: include tutti i record dei farmaci ricevuti dal paziente. Include l’elenco dei medicinali o altre misure curative somministrate al paziente in precedenza.
  • Rapporti sui progressi: copre le note o le osservazioni importanti fornite dai medici o dai consulenti.
  • Rapporti di laboratorio – Questo rapporto contiene tutti i dati relativi ai test di laboratorio eseguiti.

Oltre all’applicazione, i fornitori di servizi forniscono anche alcuni dispositivi o strumenti medici agli utenti per esaminare essi stessi i problemi di salute minori . Comprende tutti i fattori legati alla salute dalla punta ai piedi, ovvero peso, altezza, forma fisica e malattie gravi come diabete, pressione sanguigna, malattie polmonari, livello di zucchero, ecc.

PHR è un dato ben documentato e dettagliato sulla salute dell’individuo. È molto utile per fornire un trattamento rapido al paziente poiché tutte le informazioni mediche sono registrate e mantenute in modo regolamentato. Inoltre, è facile acquisire informazioni mediche quando necessario, quindi ogni individuo dovrebbe cercare di mantenere PHR in quanto li rende consapevoli delle proprie condizioni mediche.

Salute IT